Ossidazione anodica alluminio

Da oltre 30 anni siamo specializzati nei processi di ossidazione anodica dell’alluminio.

L’ossidazione anodica dell’alluminio è un processo elettrochimico mediante il quale si forma sulla superficie trattata uno strato di ossido che ha la funzione di proteggerlo dagli agenti atmosferici e dalla corrosione, impedendo all’ossigeno il contatto con il metallo.

Lo spessore dello strato di ossido può essere predeterminato durante la lavorazione elettrolitica e, in base alle esigenze di impiego della superficie trattata, può essere aumentato o diminuito per regolarne il livello di protezione.

L’alluminio anodizzato, grazie alle sue peculiari proprietà di durata, resistenza, leggerezza, malleabilità e conducibilità termo/elettrica, è utilizzato in molti settori industriali:
arredamento, trasporti, nautica, serramentistica, edilizia.

Perché rivolgersi a noi per il trattamento di ossidazione anodica dell’alluminio

L’anodizzazione dell’alluminio è tra i processi galvanici più comuni al mondo, ma necessita ugualmente di professionalità e competenza.
Ossidal, da oltre 30 anni, è un punto di riferimento per tutto il settore dei trattamenti superficiali di estrusi e laminati in alluminio e nei suoi 16 mila metri quadrati di stabilimenti ha predisposto un moderno reparto dedicato e specializzato nell’ossidazione anodica dell’alluminio.

Reparto specializzato in ossidazione anodica dell’alluminio

Il Reparto “Ossidazione Anodica Alluminio” di Ossidal comprende lavorazioni di satinatura meccanica, spazzolatura, lucidatura e micropallinatura, particolarmente indicate per finiture che richiedono un alto standard qualitativo.

Ossidal esegue anche trattamenti a bagno chimico e galvanico elettro-chimico quali satinatura, anodizzazione, colorazione ed elettrocolorazione, eseguiti sulla base dei requisiti della norma UNI EN ISO 7599 e del capitolato Qualanod®, di cui è titolare della licenza nr. 757

Le vasche di trattamento presenti nell’impianto consentono la lavorazione di estrusi fino a 9 metri.
Il valore massimo di 30.000 Ampere dei raddrizzatori di corrente permette ad Ossidal di trattare giornalmente più di 20 tonnellate di alluminio estruso.

Le diverse tipologie di satinatura, unite alle innumerevoli sfumature di colore argento, bronzo, oro, elettrocolore e nero, offrono la possibilità di soddisfare la totalità delle esigenze di finitura su alluminio.

Come richiedere un preventivo per i processi di ossidazione anodica

Per informazioni aggiuntive o la richiesta di preventivi per l’ossidazione anodica dell’alluminio è a disposizione uno staff tecnico commerciale dal lunedì al venerdi, dalle 8:00 / 12:00 – 13:00 / 18:00

Vieni a visitare il nostro reparto di ossidazione anodica